Rubina: Gocce di Rubina

Rubina: Gocce di Rubina

Condividi se ti è piaciuto!
  •  

Eccomi qui, come promesso vi parlo di un trattamento prezioso che accompagna la mia night skincare routine ormai da quasi tre mesi. Il brand non è nuovo qui sul Blog perché sto parlando di Rubina

 

Sul Blog trovate numerosi articoli dedicati a questa stupenda realtà di BIO cosmesi Made in Emilia, in particolare di Correggio, che profuma di Uve Ancellotta e Salamino.

Da anni la dolcissima founder Milena promuove la ricchezza ed i benefici di queste preziosissime Uve che regalano, con i loro grappoli, un color rosso intenso, profondo e bellissimo. Dalle stories quotidiane di Milena traspare sempre tanta competenza, passione e desiderio continuo di valorizzare la sua bellissima terra. Lo stile pulito, diretto, senza costruzioni, ma fondato sulla massima trasparenza, che si rispecchia nella sua linea fresca, profumata, semplice ed allo stesso tempo efficacissima, fa sempre centro.

Milena ha dato vita al suo sogno, dopo anni di sacrifici, di passione per il mondo Green e di dedizione, realizzando una linea dalle grafiche delicate ed essenziali (l’accostamento bianco e rosso è meraviglioso).

Milena, prima di essere un’imprenditrice, è una Donna speciale, umile, un’amica lontana, ma vicina a cui chiedere consiglio, chiarire dubbi e sciogliere ogni perplessità 

(seguite i suoi interessanti freebie completamente gratuiti sul suo feed Instagram, sono sempre ricchissimi di contenuti e suggerimenti utilissimi e pratici per mantenersi in forma e non solo).  Non appena si entra in contatto con questo meraviglioso brand si viene inebriati da fragranze avvolgenti e zuccherine che coccolano e rilassano in modo unico l’epidermide.

Perchè proprio la Vite? Questa pianta, di antichissima coltivazione, è ricca di vitamine A, B, C, ma anche di sali minerali come potassio, ferro, fosforo, calcio, manganese, magnesio, iodio, silicio, cloro e arsenico. Questo frutto rappresenta un preziosissimo elisir pregno di antiossidanti ed è contenuto in tutti i cosmetici Rubina. Da questi frutti si ottengono benefici utili alle pelli non più giovani, prive di luminosità e con perdita di tono. In particolare in questi prodotti troviamo oltre il 50% di estratti d’Uva e Foglie di Vite, con una specifica concentrazione di resveratrolo, polifenolo antiossidante, poi oli pregiati, principi attivi freschi e rigorosamente emiliani; ebbene si, Rubina Cosmesi si fregia della Filiera Corta ed esclusiva, infatti la  coltivazione e la lavorazione avviene solo nel territorio emiliano. Inoltre il metodo di estrazione avviene ad ultrasuoni, in sostanza si estraggono i principi attivi dalle piante medicinali senza minimamente intaccare le loro proprietà che risultano così massimizzate e pure. Tutta la filiera è caratterizzata da standard di sicurezza elevati con certificazione UNI-EN ISO 9001.

Stasera vi parlo di un alleato davvero speciale (una tra le novità lanciate del brand negli ultimi mesi) assieme alla crema mani Solo Per Me di cui trovate il post di approfondimento sul mio feed Instagram. 

Conoscete la mia pelle capricciosa..chi mi seguo da anni sa che ho combattuto un’acne importante che mi ha pian piano allontanata da prodotti occlusivi o semplicemente non adatti alla mia tipologia di pelle. Ora la mia situazione si è per fortuna normalizzata quasi del tutto, resta una pelle a tendenza acneica (con sfoghi concentrati soprattutto durante il ciclo) con qualche segno e ricordino post battaglia e con la tendenza a lucidare nella zona T (non eccessivamente); con i miei 35 anni sono alla costante ricerca di prodotti con una componente antiossidante e anti age, ma con focus sull’uniformità e radiosità dell’incarnato. Gocce di Rubina è un prodotto particolare che va studiato, capito e che si rivela realmente sorprendente…Innanzitutto ci troviamo di fronte ad un prodotto anidro (senza acqua), questo aspetto mi aveva inizialmente un po’ preoccupata perchè generalmente le referenze anidre che mi capita di provare, se sono specifiche per la cura del viso, sono a risciacquo (ad esempio i gommage), quindi un po’ di timore iniziale non nascondo di averlo avuto, dato il mio trascorso. 

Gocce di Rubina ha una formulazione bellissima, si tratta di una preziosa sinergia di pregiati Oli vegetali tra cui troviamo in prima posizione l’immancabile olio di semi d’uva…uno tra i più preziosi in quanto l’olio di vinacciolo è un antiossidante eccezionalmente forte e naturale, e il suo effetto protettivo delle membrane cellulari è sorprendente grazie all’elevato contenuto di polifenoli e tocoferoli naturali. E’ un olio leggero e consigliato anche per la cura di acne, pelle grassa e mista. Vanta numerosissime proprietà cosmetiche (rigenerante, antinfiammatorio, ideale per la cura di acne, pelle grassa e mista, forte antiossidante e protettivo della membrana cellulare, ideale per l’anti invecchiamento), poi troviamo olio di  mandorle dolci, olio di jojoba, vitamina E, vitamina D3, olio di girasole, burro di karitè, olio di iperico, olio di rosa mosqueta, ubiquinone (coenzima Q10 potentissimo antiossidante che ricopre un ruolo importante nel proteggere le cellule dai danni ossidativi, responsabili di varie patologie e dell’invecchiamento cutaneo precoce). 

Gocce di Rubina non si presenta in gocce, ma sotto forma di un olio fluido tendente al liquido dal tocco morbido e dal profumo zuccherino delicatissimo che tende a svanire una volta applicato. Durante i mesi invernali, la pelle risente delle basse temperature poiché è sottoposta a stress eccessivi e nel mio caso la disidratazione fa capolino…La mascherina (indossandola molte ore al giorno) non aiuta e purtroppo la sera mi ritrovo con una pelle provata, stanca, stressata e bisognosa di cure speciali. Questo prodotto mi ha accompagnata in questi mesi da solo la sera (dopo una routine articolata e in particolare dopo il siero idratante, fondamentale passaggio prima di applicare gli oli) senza sovrapporre altri prodotti successivamente (scaldandolo dapprima tra i palmi, in modo che il calore della mano lo faccia penetrare più in profondità). Perchè ho preferito l’utilizzo serale? Perché questo gioiellino si presta benissimo al massaggio con Gua Sha o con un tool a disposizione e perchè sapete che di mio amo utilizzare in forma assoluta questi trattamenti concepiti così concentrati e freschi. Personalmente in abbinamento al Glow di Gieffe (per circa 7/8 minuti al giorno, la costanza è tutto come ripeto spesso) ho tratto enormi beneficio, ne bastano pochissimi pump per stenderlo su viso, collo e volendo sul contorno occhi (magari miscelato proprio alla propria crema, idem con la crema viso e siero). La sua texture è oleosa, ma equilibrata, confortevole e piacevolissima a contatto con la pelle che, al mattino seguente, risulta morbidissima, visibilmente più distesa, coccolata, dal tono più compatto, elastica, nutrita, ma non appesantita o unta. Ho anche provato ad applicarlo al mattino, si è rivelato altrettanto prezioso sul fronte della confortevolezza e dall’azione protettiva dalle aggressioni esterne, ma ammetto di prediligerne l’applicazione serale perchè sono riuscita a godere delle sue preziosissime proprietà abbinando anche il massaggio proprio come consigliato dal brand, per una coccola unica e per sciogliere le tensioni muscolari accumulate durante la giornata. Siamo a Maggio ed ho sospeso l’utilizzo su tutto il viso proprio perchè l’aumento delle temperature non mi permette di utilizzarlo, ma continuo con grande soddisfazione sul collo e, proprio grazie alla sua capacità di adattarsi a varie zone del viso, sulle labbra dopo lo scrub (a mò di impacco anche con il tool Smak sempre Gieffe, prima di andare a nanna) e sul naso (tallone di Achille con la mascherina sottoposto quotidianamente a fastidiosi rossori, ruvidezza e screpolature). 

Consiglio Gocce di Rubina senza dubbio ad una pelle matura che necessita di un trattamento davvero unico rinvigorente, rimpolpante che attenui i segni del tempo, antiossidante, rigenerativo, rivitalizzante dell’epidermide, ma anche, preventivamente, a quelle pelli non giovanissime (over 30) come le mie e soprattutto quelle spente, opache, stressate, non particolarmente grasse, soprattutto durante i mesi più freddi. Le pelli secche e molto secche potranno amarlo alla follia sia singolarmente che abbinato ai propri alleati skincare per le sue proprietà anche disarrossanti, decongestionanti, lenitive. 

Sono molto felice di avervi finalmente parlato di una creazione davvero meravigliosa e soprattutto di aver avuto ancora una volta la conferma di quanto Rubina si dimostri sempre attenta alla multifunzionalità nella realizzazione di ogni referenza (..e che ammortizza conseguentemente anche il suo costo nel tempo). Ora sono curiosa di sapere se l’ avete provata, resto come sempre a disposizione per dubbi o chiarimenti.

Grazie della lettura, a presto.
 Un bacio,
Vale
ADV: questo prodotto mi è stato gentilmente omaggiato dall’azienda e rispecchia la mia imparziale e sincera esperienza personale d’utilizzo.

PREZZO: € 62,00

QUANTITÀ’: 30 ml

PAO: 3 MESI

DOVE SI ACQUISTA: vi lascio il link diretto per poterlo acquistare sullo shop online, ecco qui invece i rivenditori.

4
Condividi se ti è piaciuto!
  •  

3 commenti su “Rubina: Gocce di Rubina

  1. Ciao Vale! Che prodotto incredibile! Non sono solita usare oli sul viso, ma questo ha catturato la mia attenzione e mi sa che lo terrò presente per questo inverno! Baci

  2. Vale, questo prodotto mi incuriosisce tantissimo. Poi amo gli oli, un bel massaggio serale con questo sono sicura sarebbe super top!

Rispondi a Laura Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.